Le donne nella storia della tecnologia

8 Marzo 2018

Le donne nella storia della tecnologia

Oggi, per festeggiare la festa della donna, parleremo di alcune importanti donne che hanno dato il loro contributo alla storia dell'informatica.

Ada Lovelace, Figlia di Lord Byron, a 17 anni iniziò a collaborare con Charles Bobbage, che stava progettando una macchina per eseguire calcoli matematici complessi.La Lovelace scrisse anche alcuni articoli scientifici, descrivendo minuziosamente la macchina, che sarebbe poi stata in grado di eseguire funzioni molto complesse partendo da semplici istruzioni. La macchina in questione non fu mai costruita, ma gli appunti e i disegni della Lovelace furono in seguito esaminati da chi si occupò di costruire i primi computer e venne a buon titolo riconosciuta la prima programmatrice della storia.

Edith Clarke fu la prima donna ingegnere ma anche la prima docente a ottenere una cattedra all'Università del Colorado. Inventò una calcolatrice (chiamata calcolatrice Clarke) in grado di eseguire alcuni tipi di calcoli fino a 10 volte più veloce rispetto ad altri strumenti.

Grace Murray Hopper, scienziata e contrammiraglio della marina degli Stati Uniti, è famosa anche per aver inventato il linguaggio Cobol, ancora oggi utilizzato nel settore della finanza e dell'amministrazione.

Radia Perlman dedicò la sua vita allo sviluppo del protocollo STP, colonna portante del web, e alla divulgazione scientifica infantile.

Pariza Tabriz è arrivata a dirigere oggi un team di 30 persone in Google. Obiettivo del team: scovare ogni giorno possibili punti deboli del browser google chrome.

Margaret Hamilton è stata la direttrice del Software Engineering Division del MIT Instrumentation Laboratory, che sviluppò il software di bordo per il programma Apollo.



Fonti:
Wired - 5 donne che hanno fatto la storia della tecnologia


Copyright © 2017 Global Informatica Srl - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Centro Servizi "Sud Ovest", via Cremona 36, 46100 Mantova (MN) - Telefono 0376/263510 Fax 0376/268836 - P.iva 01897680201