Falle di sicurezza sui microprocessori

11 Gennaio 2018

Falle di sicurezza sui microprocessori

La settimana scorsa è uscita la terribile notizia che ha scosso il mondo dell'hardware: grave bug nelle CPU Intel.

Il fix che permetterebbe la risoluzione della falla di sicurezza hardware nelle CPU è già stato rilasciato ma sta avendo delle ripercussioni sulle prestazioni.

Intel naturalmente non ha tardato a farsi sentire sostenendo che non si tratta di un problema legato ai propri prodotti.

Successivamente, il team di Google Project Zero ha scoperto due falle di sicurezza a cui è stato dato un nome: Spectre (due varianti) e Meltdown.

Tali vulnerabilità interessano molte CPU tra cui quelle di AMD, ARM oltre che a Intel, compresi tutti i dispositivi e i sistemi operativi che girano su di esse.

Google dichiara che non è presente un singolo fix per tutte le varianti d'attacco ma ognuna di esse richiede una protezione indipendente.

Anche Microsoft si fa sentire pubblicando un fix per Windows 10, KB4056892.

Tutti i colossi interpellati si stanno comunque muovendo per risolvere il problema nel minor tempo possibile.

 

Approfondimenti:

Tom's hardware - Attacchi Meltdown e Spectre, la situazione delle CPU AMD

Tom's hardware - Bug dei microprocessori, tutto su Meltdown e Spectre

Tom's hardware - Bug nei microprocessori Intel? La risposta ufficiale

Tom's hardware - Grave bug nelle CPU Intel, il fix impatta sulle prestazioni?


Copyright © 2017 Global Informatica Srl - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Centro Servizi "Sud Ovest", via Cremona 36, 46100 Mantova (MN) - Telefono 0376/263510 Fax 0376/268836 - P.iva 01897680201