Giappone e il supercomputer più veloce al mondo

1 Dicembre 2016

Giappone e il supercomputer più veloce al mondo

Il Giappone annuncia il suo ambizioso progetto: la realizzazione di un supercomputer. 

Si tratta del computer più veloce di sempre, con una capacità di calcolo da record.

Satoshi Sekiguchi, direttore generale del National Institute of Advanced Industrial Science and Technology (AIST) di Tokyo, dichiara "Per quanto ne sappiamo non esiste nulla di più veloce".

Il progetto prende il nome di ABCI (Artificial-intelligence Bridging Cloud Infrastructure) e sarà utilizzato nel campo dell'intelligenza artificiale, per migliorare il processo di automazione nelle fabbriche, per aiutare le aziende nello sviluppo di sistemi per le auto a guida autonoma. 

Non solo, si pensa che la macchina potrà essere impiegata anche per la diagnostica medica e verrà messa a disposizione, ad un costo adeguato, per le aziende private giapponesi che operano su piattaforme come Google e Microsoft.

Le aziende interessate alla partecipazione di questa iniziativa, potranno fornire le proprie proposte entro l'8 dicembre.

In tale data, verrà decisa l'azienda che si occuperà della realizzazione di questo supercomputer.


Copyright © 2017 Global Informatica Srl - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Centro Servizi "Sud Ovest", via Cremona 36, 46100 Mantova (MN) - Telefono 0376/263510 Fax 0376/268836 - P.iva 01897680201